E-learning ed e-book. Un percorso che si intreccia

27 gennaio 2011 - pubblica su Facebook LinkedIn Xing Twitter FrienFeed Technorati Google Ok Notizie Thumblr

Un libro e un workshop (Ebook Lab, Rimini 3 marzo)

Scarica gratuitamente l'anteprima del libro cliccando qui

Post scritto da Mauro Sandrini. Seguimi su Twitter.

Ok ci siamo. Il mio libro sugli e-book è uscito. Con un po' di ritardo ma ora eccolo qua.

Lo si può leggere sugli e-book reader, sugli iPad, ma anche sulla carta!
Anche perchè chi l'ha detto che l'arrivo degli e-book significhi la fine dei libri di carta?

Il mio interesse per gli e-book è recente. É da poco più di un anno che ho cominciato a esplorare questo mondo. E l'ho fatto partendo dalla considerazione più elementare. Quella del rapporto tra apprendimento e strumenti di apprendimento. Tra scuola e libri per esempio.

L'ho fatto guardando agli studenti che a scuola ci vanno (spesso con la cartella carica di libri), oppure a chi della scuola deve sostenere i costi (i genitori). Da questo punto di vista la crescente diffusione dei libri digitali sembra inevitabile. É un quadro le cui cifre sono sinteticamente riportate dall'Economist qui.

Quelli dell'e-learning sembrava non ne volessero sapere...

Nell'esplorazione verso questo argomento per me nuovo i primi a cui mi sono rivolto sono stati i miei amici esperti dell'e-learning. E sono rimasto stupito dal fatto che la maggior non la considerasse una questione di loro competenza.

Certo, se l'e-learning viene ridotto alla questione tecnica allora si. Non è competenza degli specialisti, ma se l'e-learning è solo il più recente dei rami dell'albero lungo la quale si è sviluppata la conoscenza umana, il discorso cambia.

L'arrivo degli e-book rimette la palla al centro: la parola scritta

Gli e-book costringono tutti a guardare i processi in divenire a partire dal punto di partenza. Che non sono le app, non sono i multimedia o le simulazioni e neppure le relazioni sociali che si sviluppano su una piattaforma di e-learning.

Il punto di partenza, infatti, di ognuno di questi è la parola scritta. Quel che oggi chiamiamo contenuto trova la sua origine nella scrittura, in questa capacità così intrinsecamente umana da non riuscire a pensare l'umanità senza la capacità di esprimere se stessi attraverso questa.

Il tentativo di questo libro è proprio questo: di guardare alla realtà che ci sta di fronte senza nostalgia ma senza dimenticare da dove veniamo. É un modo per fare innovazione che non guarda solo all'efficienza ma anche alla qualità delle relazioni. La qualità della vita di ciascuno di noi e delle persone che fanno parte del nostro mondo.

Scarica l'anteprima del libro e invia i tuoi commenti

Puoi scaricare l'anteprima del libro qui. Se vuoi inviare i tuoi commenti puoi farlo qui.

A E-book Lab il 3 marzo (con lo sconto)

Se vuoi parlarne di persona sarò a E-book Lab il prossimo 3 marzo dove condurrò un workshop sui temi del libro.

Per gli iscritti a Elearning & Innovazione è previsto uno sconto da richiedere qui agli organizzatori.



Segnala questa pagina: Condividi
can you buy cialis online viagra india