L'elearning con twitter. Chi seguire?

14 marzo 2011 - pubblica su Facebook LinkedIn Xing Twitter FrienFeed Technorati Google Ok Notizie Thumblr


Post scritto da Mauro Sandrini. Seguimi su Twitter.

Ci sono molte ragioni per utilizzare twitter nel 2011. Una di queste è la possibilità di attingere a informazioni di qualità selezionate da professionisti del settore.

Utilizzato in questo modo twitter riduce drasticamente i tempi per attingere a informazioni professionali non commerciali, informazioni che possono migliorare il nostro lavoro.

Per chi non usa ancora Twitter?

La prima cosa è: imparare. E per imparare spesso non c'è niente di meglio di un libro. Almeno è il modo che preferisco. In questo caso consiglio senz'altro di iniziare da questo libro di Luca Conti dal titolo "Comunicare con Twitter".

Per chi lo usa ma si trova un po' perso. Come individuare i contatti giusti?

La cosa più difficile, all'inizio, con twitter è riuscire ad individuare quelle persone che non lo usano per perdere tempo, ma condividono a commentano informazioni utili. Di solito sono pochissimi. Nel corso dell'ultimo anno la maggior parte delle informazioni rilevanti in tema di elearning professionale mi sono giunte da quattro di loro:

@mediadigger alias Marco Dominici
@nascpublish alias Salvatore Nascarella
@leonardo_ricci alias Leonardo Ricci
@elearningoddess alias Giuliana Guazzaroni

Per cui il mio consiglio per chi si occupa di elearning e si è avvicinato da poco a twitter è di seguire queste quattro persone. Resterete sorpresi da quanta "roba buona" riescono a digerire e condividere ogni giorno costoro.

Una proposta per la comunità dell'e-learning. Un hashtag dedicato: #elearningebook

Sarebbe bello che chi si occupa di elearning potesse avere un riferimento comune. Un modo potrebbe essere quello di iscriversi a twitter per chi non lo ha già fatto e di condividere le informazioni con un hashtag comune. Per esempio: #elearningebook.

Perchè questo tag?
Un po' per differenziarsi da quello abusato anche a livello mondiale dedicato al solo #elearning e un po' per iniziare a guardare insieme a un futuro che è sempre più vicino: quello ove il confine fra elearning ed ebook sarebbe sempre più difficile da individuare.

Fatemi sapere.
Su twitter ovviamente. Il mio account è: maurosandrini


      

Workshop, Milano, 7 Aprile 2011
IL MARKETING PER IL BUSINESS TO BUSINESS CON IL TRAINING ONLINE
Clicca qui per tutte le informazioni e la brochure dell'iniziativa

Per chi si iscrive entro il 25 marzo ci sono forti sconti!


Segnala questa pagina: Condividi
can you buy cialis online viagra india